• Oggi è: mercoledì, Giugno 29, 2022

Lavoro, Landini (Cgil): servono provvedimenti concreti per aumentare i salari

redazione
Giugno20/ 2022

“Oggi c’è un’emergenza sociale. Bisogna intervenire adesso, perchè le bollette si pagano adesso e se non hai i soldi non hai il pane per mangiare. Oggi la gente, soprattutto lavoratori e pensionati, non arriva alla fine del mese. È assolutamente necessario prendere dei provvedimenti anche straordinari, ad esempio serve tassare al 100% gli extra profitti delle aziende e non al 25%”. Lo ha affermato il segretario generale della Cgil Maurizio Landini dal palco in piazza del Popolo a Roma della manifestazione del sindacato svoltasi sabato.

“Noi non abbiamo bisogno di 200 euro una tantum, ma tutti mesi per poter vivere con dignità”, ha aggiunto Landini, soffermandosi in particolare sui temi dei salari e del precariato.

“Il governo – ha proseguito – non continui a dire che c’è un problema dei salari, l’unico modo per risolverlo è aumentarli. Si tassino al 100% gli extra profitti delle aziende. Se è vero che i salari sono bassi, se c’è troppo precarietà è il momento di cambiare. Servono dei provvedimenti concreti, non le promesse. Non vogliamo essere spettatori di chi ci racconta cosa farà se tra un anno andrà al governo ci devono dire cosa fanno oggi”.

“Scriveremo alle forze politiche e chiederemo di essere incontrati. Per combattere la precarietà bisogna cambiare leggi folli fatte dai governi negli anni passati sia di centrodestra sia di centrosinistra e anche dai governi ‘gialloverdi’ e ‘giallorossi'”, ha detto ancora i leader della Cgil.

E.G.