• Oggi è: domenica, Aprile 18, 2021

Franco, nuovo scostamento Bilancio e a fine mese il Pnrr

redazione
redazione
Aprile07/ 2021

Il governo si appresta a chiedere al Parlamento un nuovo scostamento di Bilancio allo scopo di assicurare “ulteriore sostegno all’economia e ai cittadini”. Lo ha riferito il ministro dell’Economia, Daniele Frano, aggiungendo che questi interventi si collegheranno anche alle misure più strutturali, previste dal Piano di ripresa e resilienza che il governo intende consegnare all’Ue entro fine mese.

Anche sulle prospettive dell’economia dell’Italia “vi sono motivi di incertezza – ha detto Franco, rispondendo ad una domanda sulla penisola durante la conferenza stampa al termine del G20 delle Finanze – l’evoluzione dell’epidemia negli ultimi mesi ha avuto alti e bassi che non erano attesi e il governo sta adottando misure per sostenere la crescita economica”.

“Due settimane fa è stato adottato un decreto che utilizza lo scostamento di bilancio che era stato disposto dal precedente governo in gennaio, per 32 miliardi. Nelle prossime settimane completeremo il Documento di economia e finanza (Def) con il quale fisseremo i nuovi obiettivi di Finanza pubblica per quest’anno e negli anni a venire. Nel far questo – ha proseguito il ministro – chiederemo al Parlamento un nuovo scostamento di bilancio che verrà utilizzato per un nuovo decreto per dare ulteriore sostegno all’economia e ai cittadini, che verrà definito nell’arco delle prossime settimane”.

“Questi interventi, che hanno una prospettiva temporale” legata alla crisi di quest’anno “si collegheranno poi agli interventi di carattere più strutturale che stiamo definendo con il completamento del Piano nazionale di ripresa e resilienza – ha concluso Franco – che prevediamo di consegnare alla Commissione europea per la fine del mese di aprile”.

TN