• Oggi è: martedì, Maggio 18, 2021

Amazon, la svolta di Bezos: “impegniamoci per diventare il miglior datore di lavoro del mondo”

redazione
redazione
Aprile15/ 2021
Foto di Mathieu Thouvenin

Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, nella sua ultima lettera agli azionisti da Ceo della compagnia (in autunno il timone passera’ ad Andy Jassy, CEO di Amazon Web Services) raccomanda di avere lo stesso livello di cura riservato ai clienti anche per i dipendenti dell’azienda. Bezos ha indicato il recente risultato delle elezioni sindacali nel magazzino di Bessemer in Alabama come una delle ragioni per cui vanno affrontate le sfide poste dalla forza lavoro: “Anche se i risultati della votazione sono stati sbilenchi e il rapporto diretto con i dipendenti è forte, è chiaro che abbiamo bisogno di una visione migliore su come creiamo valore per i dipendenti, una visione per il loro successo”, ha affermato Bezos,

“Abbiamo sempre voluto essere l’azienda della Terra più incentrata sul cliente” – ha scritto Bezos -. “Non cambieremo. Ma mi sto impegnando in un’aggiunta. Saremo il miglior datore di lavoro della Terra e il posto di lavoro più sicuro della Terra”. Nel suo nuovo ruolo di presidente esecutivo, Bezos ha dichiarato di voler concentrarsi su come rendere più sicuri i magazzini di Amazon.

N.P.