• Oggi è: domenica, Giugno 20, 2021

Alitalia, sindacati: inaccettabile il no del 50% dello stipendio, Governo intervenga

redazione
redazione
Giugno03/ 2021

“Inaccettabile la mancata erogazione del restante 50% dello stipendio” dei lavoratori di Alitalia. Lo sostengono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Ta sulle dichiarazioni dei commissari Alitalia in audizione alla commissione Bilancio della Camera, chiedendo che “il Governo faccia tutto ciò che è necessario per accreditare immediatamente i 100 milioni in favore di Alitalia in amministrazione straordinaria”.

“Non è la prima volta – spiegano le organizzazioni sindacali – che si verificano questi ritardi inaccettabili. I lavoratori continuano ad operare e volare in maniera professionale, garantendo la continuità aziendale e il servizio di connettività del Paese. Anche alla luce di questo increscioso ritardo confermiamo – affermano infine Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Ta – lo sciopero nazionale del 18 giugno, al quale ne seguiranno altri se non si troveranno soluzioni concrete per i lavoratori”.

E.G.