Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45678910
111213141516 17
1819 20212223 24
2526272829 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TLC

Sparkle si aggiudica i premi Best MEF 3.0 Implementation e Silver Proof of concept


Sparkle, la società del Gruppo TIM dedicata allo sviluppo dei servizi internazionali e tra i primi dieci operatori globali, ha ricevuto dal MEF i premi Best MEF 3.0 Implementation Project 2018 e Silver Proof of Concept durante una cerimonia tenutasi a Los Angeles nell’ambito dell'evento MEF18, svoltosi dal 29 ottobre al 2 novembre. Il MEF ( Metro Ethernet Forum) è un organismo internazionale che riunisce, da circa 13 anni, i principali attori dell’industry TLC globale. Sparkle ne fa parte dal 2011.

Il premio Best MEF 3.0 Implementation Project 2018 è stato assegnato a un progetto sviluppato da Sparkle in collaborazione con Amartus, ECI Telecom, Equinix, Liquid Telecom, Spirent e Tata Communications, e volto a implementare l’architettura e le API (Application Programming Interface) LSO (Lifecycle Service Orchestration) su più domini, testando i processi e le piattaforme tecnologiche di automazione e virtualizzazione, per la gestione automatizzata del ciclo di vita dei servizi MEF3.0 in un contesto di rete intercontinentale.

Il Silver PoC Award ha premiato invece il Proof of Concept presentato da Sparkle con gli operatori CBCcom, PCCW Global, Tata Communications e con i fornitori di tecnologia Clear Blockchain Technologies e Cataworx e volto a dimostrare la capacità di operatori TLC di introdurre servizi di nuova generazione a velocità record, grazie alle innovazioni introdotte dalla tecnologia blockchain e dall’intelligenza artificiale.

I PoC Awards del MEF premiano i Proof of Concept che dimostrano la capacità di orchestrare servizi dinamici attraverso reti automatizzate, virtualizzate e interconnesse in conformità con gli standard MEF 3.0. I vincitori dei PoC sono stati selezionati da una giuria di analisti delle più importanti società di ricerca e consulenza globali. Questi premi fanno seguito ai riconoscimenti ottenuti da Sparkle nel 2017 per Enterprise Application of the year for Media, nel 2016 per LSO Leadership Worldwide e Third Network Proof of Concept Innovation e quelli ricevuti nel 2015 per Best Service Innovation-EMEA e Best Enterprise Application.

"Siamo orgogliosi di questi riconoscimenti che confermano il ruolo di primo piano di Sparkle nell’offerta di servizi innovativi, abilitati dalle tecnologie e architetture SDN, NFV, LSO e Blockchain - afferma l’AD Riccardo Delleani –Sparkle continua a contribuire in modo determinante nello sviluppo di standard che facilitano l’interoperabilità e migliorano l’offerta di servizi automatizzati end to end”. Sparkle è tra i primi dieci fornitori di servizi internazionali in tutto il mondo, ha una rete proprietaria in fibra che si estende per circa 530.000 km attraverso Europa, Africa, le Americhe e Asia. La forza vendita di Sparkle è attiva su scala mondiale con una presenza diretta in 36 Paesi.


05 Novembre 2018
Powered by Adon